martedì 19 settembre 2017

HONDA CMX 500 RR


Per precisa scelta, sono contrario a modifiche in cui il costo dei componenti "pregiati",superi il valore effettivo della motocicletta su cui operare!
La qualità dell'opera deve prescindere dal valore degli "accessori", che in fin dei conti sono alla portata di chiunque abbia le opportune risorse economiche per acquistarli e montarli sul proprio mezzo!
Ovviamente a volte bisogna giocoforza accedere a componentistica sofisticata per ottenere il risultato,ma si tratta sempre di scelte obbligate che non aggiungono quasi nulla alla effettiva bontà del progetto.
Per questa trasformazione della HONDA CMX 500, abbiamo derogato dai nostri principi,in quanto per ottenere una "vera" moto sportiva, abbiamo dovuto cambiare sia il reparto sospensioni che quello freni e ruote , non essendo effettivamente adatti gli elementi di serie.
L'ispirazione in questo caso è stata davvero "alta", essendoci in qualche modo rifatti agli stilemi di una vera icona HONDA come la mitica RC30!
Ecco quindi il monobraccio posteriore, il doppio faro nel cupolino e la tipica colorazione!
Le prestazioni velocistiche non essendo stato elaborato il motore, non cambieranno poi molto, ma sicuramente la guidabilità e soprattutto.. l'ego.. del pilota  ne gioveranno parecchio!
Molto meno il...portafogli!

OBIBOI.

venerdì 1 settembre 2017

HONDA CMX 500 SIXTIES RACER


UNA CAFE' RACER nel senso più puro del termine!
Non una prestazionale sportiva con qualche annetto sulle spalle per la quale si decide un cambio di look più o meno pesante, ma che sostanzialmente mantiene il suo carattere originario ,fatto di aggressività e velocità!
Qui la "filosofia" è quella propria della moto da mostrare al bar, dalle performance non troppo distanti dal mezzo standard, ma con un look...mozzafiato, per chi ama il genere!
Tutti gli elementi tipici delle CAFE' RACER sono presenti, dall'assetto di guida "steso", agli scarichi rombanti, dalle tabelle portanumero alla strumentazione ridotta all'osso, per arrivare all'evocativa livrea che rimanda alle mitiche HONDA RC da GranPrix degli anni 60!
Tutto ciò sulla base di una tranquilla e amichevole bobber, come la HONDA CMX 500 REBEL.
Da notare che il telaio, le ruote ed i freni non sono stati toccati e la moto può tornare all'aspetto originale solo con il rimontaggio dei pezzi di serie!
Le critiche sulle prestazioni, le gomme inadatte ad una sportiva, gli ammortizzatori non racing, etc. etc., le lasciamo a chi non ha capito lo spirito di questa moto, ma vogliamo scommettere su quale sarà la più ammirata davanti al locale?

OBIBOI.

mercoledì 26 luglio 2017

MOTO GUZZI V65 LARIO AMA SPIRIT



Una dimenticata V65 LARIO, torna a nuova vita!
Praticamente immutata nella ciclistica ( eccetto nuovi ammortizzatori e aggiustamento di assetto) e solo leggermente preparata nel motore, questa MOTO GUZZI ha nella ridefinizione estetica il tratto distintivo più evidente!
Fatto salvo il serbatoio di serie, il resto, dalla sella ai fianchetti al parafango anteriore, sono stati rielaborati, o modificando gli elementi d'origine o sostituendoli.
Il risultato è una snella naked sportiva che strizza l'occhio alle Superbike USA dei primi anni 80, da utilizzarsi per divertimento nei percorsi misti e da mostrare orgogliosi ai raduni di moto...speciali.

OBIBOI.

martedì 25 luglio 2017

HONDA CB 919 F "FAST FREDDIE"



Come può una motocicletta con più di tre lustri sulle spalle, tornare protagonista, anzi incrementare il suo appeal  rispetto all'originale?
E' quello che può succedere ad una HONDA CB 919 F ( da noi comunemente chiamata HORNET 900), se viene sottoposta alle "cure" ...giuste!
Il tema scelto per ridare vita a questa HONDA, è quello delle gare Superbike AMA dei primi anni 80, di cui una delle più note protagoniste era la CB 750 F, nonna  quadricilindrica della nostra 919.
Moto straordinaria che nelle mani di piloti di tutto rispetto diede vite a gare epiche.
Tra i rider di quella moto, anche un certo signor FREDDIE SPENCER, che proprio in quel genere di competizioni , si mise in luce per poi diventare il mitico FAST FREDDIE del Motomondiale.
In realtà il budget necessario per ottenere questa grintosa Special, non è affatto faraonico ( molto dipende dalla componentistica scelta ovviamente), a fronte di un risultato assolutamente appagante e che non inficia affatto la possibilità della libera circolazione.
Dispiace solo che la solita sequela di "imitatori" di questi progetti, come spesso succede, sprecheranno le buone idee con realizzazioni diciamo, non.....all'altezza!
Vedremo!

OBIBOI.

lunedì 17 luglio 2017

BIG SUR DUCATI 900 SS "RED & TOBY"



Un doppio progetto di qualche anno fa nato dalla collaborazione tra BIG SUR Motorcycles e Designer's Cut, a cui i proprietari hanno chiesto recentemente di dare una leggerissima rinfrescata!
Le moto , di due fraterni amici Tedeschi, sono praticamente identiche ,a parte qualche dettaglio e ovviamente la colorazione e derivano da due DUCATI 900 SS, di cui si è cercato il più possibile di mantenere lo spirito pur cambiando praticamente tutto a livello di sovrastrutture, mentre meccanicamente le modifiche sono state più di messa a punto che altro.
Siccome uno dei due appassionati voleva a tutti i costi chiamare la propria moto con il suo nome :- Toby, per l'altra giocoforza è stato scelto il nome....RED!
Ultimamente sono state leggermente "riarrangiate" e riviste in qualche particolare, ma essenzialmente sono rimaste le stesse e a detta dei felici possessori così...rimarranno per sempre!

OBIBOI.

lunedì 26 giugno 2017

BMW R 1150 MARTINI CAFE' SUPERBIKE



Cominciano a fioccare le richieste per  avere una Cafe' Superbike "personalizzata".
Questa è per un amico che la vuole assolutamente così, con la livrea MARTINI RACING, forse un pochino abusata ma decisamente intrigante sulla BMW R1150 preparata CAFE' SUPERBIKE!

OBIBOI.

giovedì 22 giugno 2017

MOTO GUZZI BREVA CAFE'SUPERBIKE




Sarà la nuova frontiera delle moto Speciali, basta Scrambler o Cafè Racer sui generis, il futuro  sarà nelle CAFE' SUPERBIKE!
In pratica moto di cilindrata elevata, meglio ( molto meglio) se raffreddate ad aria, magari bicilindriche ( ma non è obbligatorio), non troppo anziane e quindi meccanicamente affidabili , magari modelli che non sono stati proprio il top e quindi reperibili con un esborso economico contenuto!
Poi ci si "immerge" nel contesto delle prime gare Superbike AMA, se ne assume lo spirito e l'atmosfera e il gioco,...è fatto!
Come questa BREVA 1200, che a fronte di un prezzo d'acquisto veramente basso e con poche migliaia di Euro per la trasformazione, ha completamente stravolto il suo destino di moto senza lode e senza infamia, in quello di ruggente animale da pista, con un look quantomai racing che suggerisce romantiche reminescenze da primi anni 80!
Quindi, signori, accaparratevi quanto prima la vostra "tardona" prima che ci sia la corsa a trasformare qualsiasi moto in una CAFE'SUPERBIKE!
Io vi ho avvertito!

OBIBOI.